Pinacoteca di Bernalda e Metaponto

La Pinacoteca

L'arte come strumento per raccontare e promuovere il territorio

Home > Pinacoteca

Cos’è

Vi è un principio ed un valore antico in quel che facciamo. La parola stessa “Pinacoteca”, dal greco πίναξ (pinax, “quadro”) e θήκη (théke, “scrigno”) ne definisce il senso ed il dovere. il PAMeC – Pinacoteca d’Arte Moderna e Contemporanea – di Bernalda e Metaponto è un’istituzione senza fini di lucro, al servizio della comunità cittadina, aperta al pubblico. Cosa facciamo? Conserviamo, tuteliamo, custodiamo, valorizziamo la nostra collezione e promuoviamo lo studio e la conoscenza.

Mission

Immaginiamo PAMeC come una cittadella aperta ai viandanti. Siamo fortemente convinti che sia un connaturato luogo di crescita, intesa anche come culturale e morale, di entusiasmante scoperta, continuo confronto. Lo facciamo attraverso le opere che conserviamo con sincero amore e forti che vi sia un diritto, scritto e sancito , che proponga per tutti l’accesso al patrimonio culturale così come dettato dall’articolo 9 della Costituzione italiana che la Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo.

Le opere

Le opere contenute nella Pinacoteca sono di proprietà del Comune di Bernalda ovvero detenute in prestito. Le eventuali donazioni di opere al Comune di Bernalda, e dunque al PAMeC, da parte di artisti odi loro familiari, o di privati collezionisti saranno formalizzate con Delibera della Giunta Comunale.

Direzione artistica

Serena Giovanna Pascucci è nata a Pisticci (Mt) il 31 gennaio 1983 e vive a Bernalda (Mt). É stata nominata Direttore Artistico del PAMeC il 4 ottobre 2016, dell’Amministrazione del Comune di Bernalda, con la Delibera di Giunta n. 82. Precedentemente, ha collaborato con l’assessore alla cultura della stessa amministrazione per la realizzazione del nuovo “Regolamento per il funzionamento e la gestione della Pinacoteca d’Arte Moderna e Contemporanea” (PAMeC) di Bernalda e Metaponto, approvato con Delibera di Consiglio Comunale n. 2 del 27 aprile 2016.

Si deve a lei l’individuazione della nuova denominazione della Pinacoteca di Bernalda con l’acronimo PAMeC

Regolamento

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO E LA GESTIONE DELLA “PINACOTECA D’ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA” (PAMeC) di Bernalda e Metaponto.

Il regolamento disciplina il funzionamento e l’organizzazione della Pinacoteca d’Arte Moderna e Contemporanea di Bernalda e Metaponto (denominata con l’acronimo PAMeC), Istituita come Pinacoteca Comunale con atto di Consiglio Comunale n.29 in data 9 giugno 1998

SCARICA IL REGOLAMENTO